Dal nostro CEO ai nostri dipendenti

venerdì, 25. settembre 2020

 

Cari colleghi

Dopo una bella estate purtroppo segnata dalla crisi sanitaria, siamo arrivati in autunno, sinonimo di bei colori accompagnati da nebbie mattutine.

Dall'annuncio di questa pandemia, avete dimostrato quotidianamente, sia sul campo che a livello amministrativo, la professionalità che guida voi e la nostra azienda, per questo vi ringrazio.

Tutti i servizi operativi hanno continuato a funzionare, il che ci ha permesso di continuare tutti i nostri servizi ai clienti e di perseguire i nostri impegni.

Allo stesso tempo, i nostri servizi di supporto, organizzati molto rapidamente a monte del contenimento, sono stati anche in grado di erogare i servizi previsti dal nostro Piano di Continuità Operativa (pagamento stipendi, fatturazione, supporto informatico, ecc.).

Dovremo continuare così e non arrenderci, perché la crisi sanitaria non è ancora finita. Dobbiamo continuare ad applicare tutte le misure di prevenzione nei nostri luoghi di lavoro e nel settore privato.

Il nostro scopo «We Help Make Your World A Safer Place» ha ancora una volta un senso, mentre questa crisi sanitaria continua, dobbiamo continuare a proteggere noi stessi per proteggere gli altri.

Abbiamo attraversato questa crisi con diversi gradi di impatto finanziario a seconda della regione e del tipo di attività. Naturalmente abbiamo sofferto per delle cancellazioni di mandati e di riduzioni di alcuni servizi, ma dobbiamo anche parlare dei punti positivi, di ciò che sta andando bene, e da questo punto di vista, abbiamo avuto diversi successi commerciali.

So che siete orgogliosi del vostro lavoro e che abbiamo dei legami molto forti. Grazie a questa alchimia che stiamo attraversando insieme questa crisi da più di sei mesi e che riusciremo a superarla e a incontrarci di nuovo tra qualche mese, dall'altra parte del ponte, soddisfatti della missione compiuta e continuando la nostra fantastica avventura.

Grazie per il vostro impegno, prendetevi cura di voi stessi e della vostra famiglia, dei vostri colleghi e dei nostri clienti.

 

Sinceramente,

Yves Berchten

CEO - Protectas SA